GRAVIDANZA E OSTEOPATIA

GRAVIDANZA E OSTEOPATIA

Durante la gravidanza il corpo della donna subisce una gran quantità di cambiamenti e di adattamenti per accogliere una nuova vita, e l’osteopatia può essere di grande aiuto.

Le alterazioni posturali, l’aumento di peso e i cambiamenti sono fattori che possono aggiungere ulteriore stress a problematiche già presenti alle articolazioni e ai muscoli della colonna vertebrale e del bacino. I disturbi più comunemente riscontrati durante la gravidanza sono: mal di schiena e sciatalgia, dolori pelvici, nausea, mal di testa, dolori al collo o alle spalle, insonnia e gonfiore.

L’osteopatia si propone come valido aiuto per affrontare insieme alla donna tutte le difficoltà che incontra in questo periodo, favorendo quegli adattamenti indispensabili per vivere al meglio la gravidanza.

Utilizza tecniche precise e delicate, assicurandosi che la paziente sia costantemente in una condizione di comfort e rilassamento.

È fondamentale sapere che il trattamento osteopatico durante la gravidanza non comporta alcun rischio né per la madre né per il nascituro. Le tecniche vengono scelte accuratamente per non arrecare alcun disturbo.

L’osteopata ha “semplicemente” il compito di aiutare la persona a mettere in atto tutti quei processi che concorrono a mantenere o ripristinare il benessere corporeo.

Matteo Casiraghi – Osteopata